Balsamo al pepe nero di Solomon’s Beard

Balsamo per barba al pepe nero di Solomon‘s BeardOggi parliamo del balsamo al pepe nero di Solomon’s Beard. Come già detto in precedenza, la qualità di questi prodotti è ottima e questo non è certamente da meno.

Il balsamo in questione è di quelli con risciacquo. Quelli solidi vengono usati principalmente per modellare la barba, questo, invece, ha come scopo principale quello di nutrire in profondità, aiutando a rigenerare e ricostruire il pelo della barba, lasciandolo quindi morbido e idratato.

Se sei confuso su questi due diversi prodotti, puoi leggere il nostro precedente articolo in cui spieghiamo la differenza tra balsami con e senza risciacquo, conosciuti anche come beard balm e beard conditioner.

Il balsamo di Solomon’s Beard, come tutti quelli con risciacquo, può essere usato dopo aver lavato la barba, applicandone una piccola quantità e massaggiandola fino a distribuirla su tutta la lunghezza. Dopo un paio di minuti può essere risciacquato e si può procedere all’asciugatura.

Se la barba è molto disidratata, invece, si può fare un impacco, cioè usare un’abbondante quantità di balsamo e lasciarlo agire per 10 o 15 minuti. Poi, come di consueto, si risciacqua bene e si asciuga.

Un altro modo in cui può essere usato, è facendo il co-wash. In poche parole, se si ha bisogno di lavare spesso la barba, si può usare un balsamo con risciacquo al posto del sapone, che, per quanto delicato, se usato tutti i giorni può essere troppo aggressivo per la barba e la pelle.

Usando il balsamo, invece, si avrà una sensazione di pulito, senza doversi preoccupare di disidratare troppo il pelo, rischiando di rovinarlo e favorendo la formazione delle doppie punte.

Se vuoi saperne di più, leggere altre opinioni o provarlo in prima persona, trovi il balsamo e gli altri prodotti di Solomon’s Beard su Amazon.

Shampoo per barba alla papaya e cupacu di Solomon’s Beard: qualità Made in Italy

Shampoo per barba papaya e cupacu di Solomon's BeardIl prodotto di cui parliamo oggi è lo shampoo per barba alla papaya e cupacu di Solomon’s Beard. Fin ora siamo rimasti sempre soddisfatti da questo marchio e questo shampoo non fa che confermare ancora una volta la nostra opinione positiva.

Per chi non lo conoscesse, Solomon’s Beard è un brand italiano nato da artigiani barbieri con un’esperienza trentennale. Come si legge sul sito ufficiale, Solomon’s Beard racchiude lo stile, il gusto e la genuinità che contraddistinguono un vero prodotto Made in Italy, usando una selezione di essenze ed elementi naturali ottimi per curare, mantenere e abbellire la barba.

Questo shampoo, come anche gli altri, è a base oleosa ed anallergico. Grazie alla totale assenza di sostanze chimiche aggressive, la schiuma deterge e lava con delicatezza, senza seccare, lasciando la barba morbida.

Se usato in piccole dosi, la schiuma è auto estinguente o, come si vede nel video, può essere rimossa usando un panno umido. Anche se, onestamente, noi preferiamo sempre risciacquare con acqua.

Il profumo, come ci si può aspettare, è fruttato, dolce e molto buono. Non essendo molto forte, resta sulla barba, senza risultare invadente e stucchevole.

In definitiva è uno shampoo che ci sentiamo vivamente di consigliare. Può essere acquistato facilmente sul sito ufficiale o in alternativa anche su Amazon.