Il mese della barba e dei baffi con No-Shave November e Movember

Differenze tra Movember e No-Shave NovemberNovembre ormai è famoso per essere il mese in cui molti uomini decidono di mettere da parte la lametta e lasciar crescere una splendida barba. Potevamo evitare di scrivere un articolo a riguardo?! Sì, potevamo, ma abbiamo deciso di farlo lo stesso!

Per tanti è solo un gioco, giusto per provare, un po’ come facemmo noi quando decidemmo per la prima volta di far crescere la barba (se vuoi leggere dei nostri insuccessi, vai qui). Alcuni, passato novembre, se ne liberano in fretta. Altri, invece, decidono di continuare a lasciarla crescere.

C’è anche chi, però, ha delle motivazioni un po’ più serie. Infatti, chi partecipa al No-Shave November o al Movember, in teoria lo fa per supportare cause come la lotta al cancro, il benessere mentale e la prevenzione del suicidio. Vediamo quindi nello specifico cosa sono e in cosa si differenziano.

No-Shave November

L’idea alla base è molto semplice: smettere di radersi e donare, tutto quello che si risparmia, a un’associazione per la lotta al cancro. Quando se ne sente parlare si pensa principalmente alla barba, ma in realtà vale anche, ad esempio, per la ceretta. È un modo di accettare la crescita dei propri peli, che purtroppo i pazienti malati di cancro perdono a causa dei trattamenti.

Inizialmente era solo un’iniziativa tra pochi amici, ma, poco a poco, è diventata virale e adesso è ormai famosa in tutto il mondo. Se vuoi saperne di più, visita il sito ufficiale: no-shave.org.

Movember

La parola Movember nasce dalla fusione delle parole moustache (baffi) e November (novembre) e i protagonisti sono, per l’appunto, i baffi.

Un insolito paio di baffi incuriosirà le persone, portandole a fare domande e, così facendo, avvieranno una discussione in cui le si potrà sensibilizzare riguardo alle cause supportate dalla fondazione Movember, che, oltre al cancro, si batte anche per il benessere mentale e la prevenzione del suicidio. Per saperne di più, questo è il sito ufficiale: movember.com, se invece t’interessa sapere come curare perfettamente dei baffi a manubrio, vai qui.

10 motivi per far crescere la barba

Vorreste far crescere la barba, ma siete ancora un po’ dubbiosi? In passato abbiamo già parlato di uno dei benefici di avere la barba, ma, se non vi è bastato, siamo sicuri che questo elenco vi convincerà una volta per tutte.

1. Difende dai raggi UV

Una barba folta protegge dal sole, bloccando fino al 95% dei raggi UV. Questo diminuisce drasticamente la possibilità di scottarsi accidentalmente e soprattutto di ammalarsi di cancro.

2. Protegge dal freddo

Quando la temperatura si abbassa, la barba mantiene viso e collo al caldo, fungendo come una sciarpa, evitando che la pelle si secchi e diminuendo il rischio di raffreddori.

3. Riduce l’acne

Radendosi i batteri si diffondono sul viso, causando irritazioni e infezioni, da cui ne deriva una maggiore propensione all’acne.

4. Mantiene la pelle giovane

Dai punti precedenti ne segue che la barba combatte efficacemente l’invecchiamento della pelle, mantenendola idratata e proteggendola da scottature, freddo e vento.

5. Contrasta asma e allergie

La barba impedisce a polline e polvere di arrivare alle vie respiratorie. Inoltre pare che le piccole quantità intrappolate nei peli, con il passare del tempo, rafforzino le difese immunitarie.

6. Rende più attraenti

La barba vi darà quell’aria decisa, misteriosa e protettiva. Le donne vi troveranno irresistibili e faranno qualsiasi cosa per attirare la vostra attenzione.

7. È indice di potere

Gli altri uomini vi rispetteranno e vi temeranno. Come segno di riverenza vi riempiranno di apprezzamenti e complimenti.

8. Aumenta l’intelligenza

La barba vi farà sembrare persone molto profonde e pensierose, soprattutto se l’accarezzerete. Sarete universalmente riconosciuti come saggi e giusti.

9. Risveglia varie capacità

Boscaioli, pirati e vichinghi hanno in comune la barba. Non meravigliatevi se scoprirete di essere bravi a tagliare legna, assaltare navi o conquistare terre straniere.

10. Rafforza l’autostima

Tutti questi punti inevitabilmente vi daranno forza e sicurezza, tanto che anche le persone intorno a voi non potranno fare a meno di notarlo.

Barba Curata - Blog - Motivi per far crescere la barba

Barba rosa e blu a fin di bene

Parliamo della barba del dottor Stanley Chaleff, un oncologo specializzato in tumori al cervello, e di una delle sue pazienti, la giovane Morgan Walton, che, dopo un anno di chemio e diverse operazioni, sentendosi diversa dagli altri, era molto riluttante a tornare a scuola.

Il dottore ha quindi deciso di lanciarle una sfida, dicendole che avrebbe fatto qualunque cosa pur di convincerla. Allora la ragazza gli ha chiesto di tingere la sua barba di rosa e di blu, i suoi colori preferiti.

Il dottore non si è tirato indietro, Morgan è tornata a scuola e hanno anche organizzato una raccolta fondi, così da poter aiutare altri bambini. Se volete saperne di più su questa iniziativa cliccate qui.

Penso che, lavorando con i bambini, sia necessario imparare a non prendersi troppo sul serio a volte. (Dottor Stanley Chaleff)

Barba Curata - Notizie - Make A Wish

Il dottor Stanley Chaleff, la sua barba colorata e Morgan Walton

Gli errori Beard di Sea of Thieves

Sea of Thieves è un gioco multiplayer per Windows 10 e Xbox One. Nei panni di un pirata, potete avventurarvi, via terra o via mare, in un enorme mondo, cercando tesori, guidando navi e combattendo con altri pirati.

Perché ne parliamo? Perché gli sviluppatori hanno avuto la simpatica idea di sostituire i soliti noiosi errori incomprensibili con degli errori Beard, cioè, quando qualcosa va storto, vi ritroverete un errore con una particolare tipologia di barba, invece di qualche sorta di codice esadecimale o binario indecifrabile. Per la lista completa e per sapere a cosa corrispondono tutti gli errori beard cliccate qui.

Barba Curata - Sea Of Thieves

Sea of Thieves

Machete Barber Shop Contest

Avete una barba bella, folta, curata e volete metterla alla prova? Il Machete Barber Shop di Firenze, per festeggiare il suo anno di attività, ha organizzato un concorso dedicato alla barba hipster.

Per partecipare bisogna mettere like alla loro pagina facebook, seguirli su Instagram e infine pubblicare su uno dei due social network una foto con l’hashtag #machetehipstercontest.

Al vincitore andrà la Deluxe Shave, il rituale per la barba più lussuoso della loro gamma. Vi auguriamo buona fortuna e vi facciamo un grande in bocca al lupo!

Barba Curata - Machete Barber Shop in Via Dei Fossi a Firenze

Machete Barber Shop in Via Dei Fossi a Firenze

La barba protegge dalle malattie

Contrariamente a quello che generalmente si crede, la barba in realtà ha una funzione antibiotica, questa è la conclusione di una ricerca condotta da un programma di medicina della BBC. Stefano Calvieri, docente di Malattie cutanee e veneree all’Università La Sapienza di Roma, spiega come la barba contribuisca a creare sul nostro corpo un sistema-barriera, che ha la funzione di proteggerci da ogni agente esterno potenzialmente dannoso.

La barba fa parte di un complesso schermo protettivo, composto anche dalla stessa cute e da tutti i peli che avvolgono il nostro corpo. Tanto più la “barriera” è funzionale a racchiudere i batteri responsabili di infezioni e virus, tanto più efficace sarà la difesa.

Per approfondire questa notizia o leggere l’articolo completo vai su: www.starbene.it/salute/news/barba-protegge-malattie. Se invece vuoi sapere quali sono gli altri benefici di avere una barba clicca qui.

pexels-photo-844864.jpeg