Rimedi per lisciare una barba riccia: quali sono i migliori?

Chi ha la barba lunga e riccia può capire quanto può essere fastidioso sembrare disordinati con il rischio di apparire trasandati agli occhi delle persone. Tuttavia, oggigiorno ci sono alcuni rimedi efficaci per lisciare la barba riccia che puoi applicare fin da subito anche se sei in casa. 

Infatti, troverai dei prodotti specifici per farlo come piastra oppure creme liscianti. Però, è importante anche considerare quali potrebbero essere le controindicazioni che si traducono in un potenziale indebolimento della barba e in doppie punte. In ogni caso, se hai intenzione di capire come lisciare la tua barba riccia e folta, continua a leggere questa guida! 

In alternativa, però, se decidi di accettare la tua barba così com’è, puoi leggere la nostra guida su come tenere a bada una barba riccia.

Barba riccia e barba liscia

Rimedi per lisciare una barba riccia

Usare la piastra

Piastra per lisciare la barba

Lo dobbiamo ammettere, il primo metodo potrebbe essere un po’ estremo ma non per questo poco efficace. In fondo, la piastra è uno strumento che viene utilizzato per rendere più lisci i capelli e potrebbe darti una grande mano per la tua barba lunga e riccia. 

Generalmente, questo metodo viene utilizzato solamente nel caso in cui la tua barba è davvero lunga (parliamo dagli 8 cm in su, circa) ma è probabilmente uno degli approcci a cui fare più attenzione. In alternativa, se la tua barba è più corta, in commercio si trovano anche delle mini piastre.

Innanzitutto, il nostro consiglio è di evitare di utilizzare la piastra al massimo della tua temperatura. Sebbene i peli della barba siano più spesso dei capelli, potrebbero facilmente bruciarsi ottenendo un risultato piuttosto indesiderato. Quindi, fai riscaldare la tua piastra e aiutati a lisciare la barba con una spazzola. Mantieni la barba tra la piastra una manciata di secondi e ripeti il processo in ogni punto. Al termine, dovresti avere una barba liscia e.. bollente! 

Oltre alle piastre, è possibile usare anche una spazzola lisciante per barba. È più semplice da usare e si rischiano meno danni, ma bisogna anche dire che il risultato non è perfetto come quello ottenuto con la piastra.

Utilizzare creme liscianti o stiranti

Crema stirante per barba

Sappiamo quanto i prodotti per la barba possano essere efficaci per domare i nostri “peli sulla faccia”, tuttavia, spesso gli oli non sono sufficienti a garantire un risultato soddisfacente. Ecco perché il passo successivo è quello di fare affidamento alle creme liscianti

Questi prodotti consentono di ottenere una barba più idratata, morbida e meno ispida. Le creme liscianti hanno maggiore efficacia rispetto agli oli perché sono più consistenti e determinano anche l’andamento della tua stessa barba. Sono davvero consigliate nel caso in cui la tua fosse una situazione disperata!  

Applica uno spray

Hai mai pensato di utilizzare uno spray per la tua barba riccia? Come avviene per i capelli, ci sono spray al sale marino che ti consentono di dare forma e volume alla tua barba. E’ importante che lo spray al sale marino contenga al suo interno alcuni ingredienti fondamentali come, ad esempio, l’alga marina

Infatti, secondo quanto riferito dalla rivista di Dermatologia Cosmetica, uno studio scientifico ha appurato che l’estratto alghe marine contribuisce al miglior funzionamento della barriera cutanea e riduce i segni dell’invecchiamento. 

Quindi, una volta che ti sarai affidato al miglior spray al sale marino disponibile sul mercato, il prossimo passo è spruzzarne un po’ sulla tua barba umida. Successivamente, dovrai distribuire uniformemente il prodotto aiutandoti con un pettine per barba

Noterai come il risultato sarà anche al di sopra delle tue aspettative e, trattandosi di ingredienti completamente naturali, eviteranno di rovinare la tua barba riccia. 

Controindicazioni e rischi di lisciare una barba riccia

Uomo con barba in fiamme

Adesso che conosci quali sono i rimedi più avanzati per lisciare la tua barba, è importante capire quali potrebbero essere le controindicazioni di adottarli, soprattutto se in maniera frequente. 

La barba è fatta da peli più o meno spessi che possono essere sottoposti a stress ma fino ad un certo punto. Rimedi come l’utilizzo della piastra potrebbero portare alla creazione di antiestetiche doppie punte che avranno come unica conseguenza un bel taglio netto e tanti saluti alla tua cara compagna di avventure. 

Ma non solo. L’utilizzo costante di questi strumento potrebbe garantire un indebolimento generale dei peli che tenderanno a sfibrarsi e a spezzarsi in continuazione. Insomma, se da un lato otterrai una barba liscia e alla moda, dall’altra parte potresti dire addio alla tua “chioma” in poco tempo perché sottoposta a troppo stress

In ultima analisi, se non fai attenzione, c’è il rischio concreto che i peli della barba si possano bruciare a causa delle elevate temperature della piastra. Ecco perché consigliamo sempre di evitare di far riscaldare troppo questo strumento affinché sia in grado di tutelare anche la tua pelle. 

Conclusioni 

Lisciare una barba riccia è un’esigenza sempre più diffusa per tutti coloro i quali devono combattere con peli ispidi e che vanno in direzioni difficilmente prevedibili. Sebbene ci siano dei rimedi avanzati per ottenere una barba lunga e liscia, è importante considerare anche quali potrebbero i rischi a cui si va incontro, soprattutto se il trattamento avviene più volte e con una certa costanza. 

Sappiamo di star per dire un’eresia, tuttavia, potrebbe essere un rimedio a costo zero quello di accorciare la barba (non troppo, mi raccomando!) in maniera tale che sia abbondante ma ugualmente ordinata. 

I 5 articoli sulla barba da leggere nel 2022

Ragazzo con barba confuso e indeciso

Sappiamo che quando si decide di far crescere per la prima volta la barba, si rischia di essere inondati da un miliardo di informazioni: cose da non fare, cose da fare, prodotti da acquistare, prodotti da evitare, ecc. ecc.

Su Barba Curata trovi molti articoli che possono fare al caso tuo, che tu sia alle prime armi o che tu abbia già una bella barba da diversi anni, ma ci rendiamo conto che per chi arriva per la prima volta qui, può essere difficile trovare le informazioni giuste di cui si ha bisogno.

Abbiamo quindi deciso di raggruppare i 5 articoli che, a parer nostro, sono fondamentali se si decide di far crescere la barba. Una volta acquisite le basi diventerà più facile muoversi in questo meraviglioso mondo e potrai leggere articoli più specifici in base alle tue esigenze!

Scegliere lo stile di barba in base alla forma del viso

La barba è fondamentale per valorizzare le caratteristiche del tuo viso, ma per farlo è necessario che tu capisca prima di tutto qual è la sua forma e in base a ciò scegliere lo stile che meglio si adatta. In questo modo potrai mettere in risalto le qualità e attutire i difetti.

Cura giornaliera per una barba più bella e più forte

La barba può dare molte soddisfazioni, ma è anche un bell’impegno da prendere. Non serve starci dietro per chissà quanto tempo, ma è importante prendersene cura giornalmente. È questo che fa la differenza tra una bella barba curata e un cespuglio selvaggio e maleodorante.

5 cose che hanno rovinato le nostre barbe

Purtroppo quando non si ha esperienza è facile fare errori stupidi che finiscono per rovinare irrimediabilmente la barba. Noi stessi, quando eravamo agli inizi, abbiamo fatto alcuni di questi errori. Se non vuoi perdere tempo e rischiare di dover far ricrescere la barba più e più volte, leggi quali sono, così da evitarli fin da subito!

Barba e doppie punte: cause e rimedi

Uno dei problemi più comuni, quando si ha una barba lunga, sono le doppie punte. Esatto proprio le stesse doppie punte di cui probabilmente hai sentito la tua donna lamentarsi. Una volta che il pelo si divide, creando appunto una doppia punta, è impossibile rimetterlo insieme, quindi l’unica soluzione è tagliarlo. Per fortuna, però, è possibile prevenire questo problema con alcuni accorgimenti.

Cause e rimedi per la forfora della barba

Una delle cose che rende una barba brutta da vedere, per non dire disgustosa, è sicuramente la forfora. Puoi anche avere una barba folta e lo stile migliore del mondo, ma se sei ricoperto di forfora, ti assicuriamo che non è uno bello spettacolo. Se già ne soffri o se vuoi essere sicuro di prevenirla, leggi questo articolo per capire quali sono le principali cause e i relativi rimedi.

Uomo con barba felice e soddisfatto

5 cose che hanno rovinato le nostre barbe

Quando si fa crescere la barba per la prima volta, ma spesso anche quando la si ha ormai da anni, può capitare di rovinarla senza neanche accorgersene. Se non volete commettere i nostri stessi errori di quando eravamo giovani, leggete con attenzione questa lista, forse potete ancora salvarvi!

Toccare la barba

Accarezzare la barba va bene, è uno dei tanti piaceri di cui non si può fare a meno. Il problema è se si insiste in un unico punto, tipo i baffi, e si comincia a tirare e a staccare i peli. Questo comportamento, ripetuto giorno dopo giorno, creerà in quella zona del viso una chiazza dove la vostra barba sarà più rada o addirittura farà fatica a crescere. Quando vi accorgete che lo state facendo, smettete subito, cercate di tenere le mani impegnate, usate una pallina antistress o, meglio, un pettine per sfogarvi.

Prodotti non specifici

I peli della barba sono molto diversi dai capelli, ma non è tutto, anche la pelle sul viso è diversa dal cuoio capelluto. Per questo, ad esempio, si sconsiglia di usare saponi non adatti alla barba che, oltre a seccare troppo i peli, seccano anche la pelle sottostante e di conseguenza la vostra barba ne risentirà ulteriormente.

Uso insufficiente o eccessivo dei prodotti

Come già detto, l’idratazione della pelle e della barba è molto importante, quindi non dimenticate di usare olio e balsamo. L’uso eccessivo non danneggerà la vostra barba, ma le darà un aspetto unto e poco gradevole, dunque cercate di trovare il giusto equilibrio. Per quanto riguarda lo shampoo, invece, sarebbe meglio evitare di usarlo tutti i giorni, ma, se proprio non potete farne a meno, almeno prendetene uno particolarmente delicato.

Il calore

Quando asciugate la barba, se usate il phon, evitate di tenerlo troppo vicino e ad una temperatura troppo alta. Inoltre, considerate che i phon professionali, rispetto ai più economici, asciugano meglio e più velocemente, utilizzando meno calore, quindi c’è meno rischio di danneggiare la barba.

Tagliare troppo o troppo poco

Ovviamente i tagli radicali non fanno bene alla vostra barba, ma neanche le leggere spuntatine in cui vi fate prendere la mano. State attenti soprattutto ai contorni, evitate per esempio di salire troppo con il rasoio quando radete il collo o scendere troppo sugli zigomi e le guance. E, se pensate di risolvere il problema non tagliando mai la barba, be’, sbagliate ugualmente, infatti, nonostante tutti gli accorgimenti, vi ritroverete comunque con qualche doppia punta e l’unico modo per sbarazzarvene è accorciando, anche di poco, la vostra barba.

barba curata, bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache, barbacurata, curata, barbershop, barba rovinata