Fatti e curiosità sulla barba

Un uomo con la barba dietro pile di libriAbbiamo scoperto molte curiosità interessanti sulla barba e abbiamo deciso di elencarne alcune in questo articolo. Se non hai voglia di leggere puoi anche passare direttamente al video in fondo.

PERCHÉ CRESCE

La barba cresce grazie ad un ormone chiamato diidrotestosterone (DHT) che non viene prodotto fino alla pubertà.

Una crescita maggiore della barba non è necessariamente correlata a una maggiore produzione di questo ormone, ma piuttosto a come l’organismo reagisce ad esso.

Il diidrotestosterone è anche la possibile causa di calvizie, peli sulle orecchie e sulla schiena.

LA BARBA NELL’ANTICHITÀ

La barba spesso ha avuto un ruolo importante nelle antiche civiltà. Alcune ad esempio le consideravano un tratto distintivo degli uomini potenti e tagliarle era una punizione.

Nelle civiltà più religiose, tagliare la barba era considerato un insulto a Dio, il quale, infatti, veniva sempre raffigurato con la barba.

Gli assiri, invece, nelle occasioni speciali le decoravano arricciandole, tingendole e cospargendole di polvere d’oro.

Nell’antico Egitto venivano addirittura usate finte barbe di metallo per indicare la sovranità di qualcuno.

DIVIETI E TASSE IN RUSSIA

Nel 1698, Pietro il Grande, zar di Russia, ordinò a tutti di radersi. Pare che, al momento dell’incontro con i suoi dignitari di corte, estrasse un enorme rasoio e provvide, di persona, al taglio della barba di tutti i presenti.

In seguito fu possibile, pagare una tassa grazie alla quale si riceveva una placca di metallo, che doveva essere esibita in caso di controllo, altrimenti la pena sarebbe stata la rasatura sul posto.

AMORE E ODIO

Pogonofobia è un termine usato fin dal 1800 che indica un’anomala e persistente paura per le barbe.

In genere si associa la barba a una mancanza di igiene personale o a traumi infantili, dovuti forse al fatto che molti personaggi cattivi nelle storie per bambini ne avevano una.

Per fortuna abbiamo anche la pogonofilia, che indica, invece, un’ammirazione e un’attrazione smisurata verso chi ha la barba.

RICERCHE E STATISTICHE

Stando a diverse statistiche, gli uomini con la barba sono visti come più maturi, più aggressivi e appartenenti a uno stato sociale elevato, ma anche meno generosi e meno gentili.

Secondo una ricerca, in cui sono state intervistate circa 8500 donne, gli uomini con la barba sono considerati più virili e vengono preferiti sia per delle avventure, sia per delle storie più impegnative.

Non ti basta e vuoi saperne di più sulla barba? Nel seguente video trovi tante altre curiosità a riguardo, buona visione!

Addio alla barba: 5 motivi per radersi subito

Abbiamo già elencato i buoni motivi per far crescere la barba, ma ci sembra giusto e doveroso elencare anche quelli per radersi tutti i giorni, soprattutto ora che, a quanto pare, la moda è finita (per saperne di più vai qui).

Uomo che si rade la barba con un rasoio elettrico

Sembrare un bambino

È risaputo: la barba conferisce un aspetto maturo e adulto. Magari, però, tu ci tieni a sembrare un ragazzino, quindi non pensarci due volte e raditi pure tutte le mattine, pelo e contropelo, per essere sicuro che il tuo volto sia liscio e non sia presente neppure l’ombra della barba.

Perdere tempo

Quanto ci vuole per radersi, almeno dieci minuti? Facendolo tutti i giorni, in una settimana, diventa più di un’ora. Ogni mese sono circa quattro o cinque ore. Pensa se non lo facessi, dovresti trovarti qualcosa per occupare tutto quel tempo libero.

Apparire debole e indifeso

La barba è spesso associata a un carattere virile e aggressivo. Quindi, se vuoi tramettere un’immagine diversa, ti conviene assolutamente continuare a raderti, altrimenti rischi seriamente di sembrare uno forte e sicuro di sé! Non sia mai!

Passare inosservato

La barba rende attraenti e fa decisamente sentire al centro dell’attenzione. Nonostante le mode e l’aumento dei barbuti, avere una bella barba ti farà comunque risaltare in mezzo a una folla di persone. Se questo per te è un problema, se ci tieni a essere banale e ad avere un look anonimo, prendi la lametta più vicina e raditi subito!

Fare battute su chi ha la barba

Infine una delle motivazioni più apprezzate: fare battute divertentissime e originali. Non essere troppo ricercato o creativo, vai sul classico, tipo “Sembri un terrorista” o “Sembri un talebano”, anche se lo dici a uno biondo, non ha importanza, fa comunque ridere un sacco. Poi, se vuoi, puoi anche andare avanti con domande per niente noiose, come “Allora, quando la tagli?”. Sta’ sicuro, tutti ti ameranno!

Le barbe più carismatiche dei videogiochi

Anche nel mondo dei videogiochi le barbe si stanno facendo strada. Aiutano a caratterizzare meglio i personaggi o a sottolineare la loro crescita durante le avventure in cui si ritrovano. Sperando che i nerd come noi apprezzeranno, abbiamo fatto una lista delle barbe più amate da quand’eravamo piccoli fin ad ora.

Joel – The Last of Us

Joel è il protagonista di The Last of Us. Nonostante le tragedie che l’hanno segnato, continua a fare tutto il possibile per sopravvivere nel mondo ostile in cui si ritrova. Un gioco dove vengono spesso messi da parte gli zombie, per mostrare invece quanto gli stessi esseri umani possano essere brutali e spietati.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Kratos – God of War

Kratos è il famoso ammazza dei, protagonista della serie God of War. Nell’ultimo capitolo, invecchiato e con una folta barba, lo ritroviamo in compagnia del figlio Atreus, che lo porterà a essere meno feroce e più premuroso.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Marcus Fenix – Gears of War

Eroe di guerra e terrore delle locuste, Marcus è il protagonista di Gears of War. Nel quarto capitolo, la mosca, che lo aveva caratterizzato precedentemente, viene sostituita da una barba. Peccato però, almeno nella modalità storia, non poterlo usare per giocare.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Big Boss – Metal Gear Solid

Big Boss, il soldato perfetto al centro delle storie di Metal Gear Solid. Nell’aspetto, e in parte anche nel carattere, ricorda molto Snake Plissken, protagonista dei film Fuga da New York e Fuga da Los Angeles.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Geralt di Rivia – The Witcher

Geralt è lo strigo playboy di The Witcher, serie di storie fantasy scritte da Andrzej Sapkowski. Una curiosità sulla barba è che nel terzo capitolo potete tagliarla, ma, giorno dopo giorno, crescerà nuovamente.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Max Payne – Max Payne

Max Payne, tormentato detective dell’omonima serie, che, per hobby, si lascia dietro cadaveri riempiti di piombo in slow motion. Abbiamo fatto fatica ad accettare il terzo capitolo, con la mancanza delle atmosfere noir a cui eravamo abituati, ma alla fine, complice la barba e il nuovo look, si è comunque dimostrato un valido titolo.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Gordon Freeman – Half Life

Gordon Freeman è uno dei personaggi più popolari dei videogiochi, protagonista di una serie, Half Life, di cui forse non vedremo mai l’attesissimo terzo capitolo.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Ezio Auditore – Assassin’s Creed

Forse per via delle città italiane o forse perché al tempo Assassin’s Creed era ancora una novità, ma, tutt’ora, Ezio continua a essere uno degli assassini meglio caratterizzati secondo noi.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Adam Jensen – Deus Ex

Adam Jensen è l’agente super potenziato della splendida storia cyberpunk di Deus Ex. A seguito di un attacco alle Industrie Sarif viene ferito gravemente e, per essere salvato, viene sottoposto a degli interventi che potenzieranno le sua abilità fisiche e mentali.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Mario – Super Mario

Va bene, quella di Mario non è una barba, sono baffi, lo sappiamo, però siamo troppo affezionati a questo idraulico per lasciarlo fuori dalla lista. Fateci fare un’eccezione.

Barba Curata - Videogiochi - bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

 

La classifica dei 5 nemici più pericolosi della barba

Avete deciso di far crescere la barba, letto tutte le nostre guide, comprato i prodotti giusti e scelto lo stile perfetto per il vostro viso. Che cosa potrebbe mai andare storto? State forse dimenticando qualcosa?

Be’, per esempio non avete tenuto conto di 5 pericolosissimi nemici in agguato, che faranno di tutto per rovinare il vostro rapporto con la barba. Andiamo con ordine e presentiamoli uno alla volta, così che possiate riconoscerli e non farvi prendere alla sprovvista.

5. Vostra madre

Il quinto posto va sicuramente alla mamma. Non accetterà mai la barba e non perderà occasione per mostrare il suo disappunto. C’è da dire che le mamme sono fatte così, potreste essere perfetti e troverebbero comunque qualcosa di cui lamentarsi, fa parte della loro natura. Se avete già una lunga lista di rimostranze da sopportare, aggiungete anche la barba, non dovrebbe pesarvi troppo.

4. La vostra donna

Qui cominciamo ad addentrarci in un campo minato. I motivi per cui le vostre donne potrebbero essere contrarie alla barba sono svariati. Alcune non la sopportano per niente, il viso dev’essere sempre liscio, altre quantomeno accettano una barba corta e curata. Cercate di trovare un compromesso, provate a strappare almeno un periodo di prova, al termine del quale ne riparlerete e deciderete il da farsi. Alla fine sicuramente l’amore trionferà (ma sarà comunque sempre lei a decidere).

3. Il vostro capo

Se vi ritrovate uno di quei capi quadrati, duri come il marmo e con manie di controllo: auguri! Probabilmente vi darà la morte per la vostra barba, anche se non esiste alcuna ragione sensata per volere che la tagliate, semplicemente non rientra nei suoi canoni, perché lui è uno vecchia scuola, perché la barba non è elegante, perché ai suoi tempi tutti dovevano essere rasati, ecc. ecc. Se riuscite a trovare lavoro schioccando le dita, potrebbe essere una buona soluzione quella di cercare un nuovo posto con un capo dalla mentalità più aperta, probabilmente non ne gioverebbe solo la vostra barba, ma anche voi. Se questo purtroppo non è possibile, stringete i denti e fatevi forza. Volete sapere se bisogna tagliare la barba per un colloquio di lavoro? Leggete qui quello che ne pensiamo noi.

2. Il barbiere

A tradimento al secondo posto si piazza il barbiere, proprio lui che dovrebbe essere il miglior amico della barba e invece a volte è capace di crimini di una violenza inaudita. In realtà un simile problema lo hanno le donne con i loro parrucchieri, quando per esempio chiedono “una leggera spuntatina” e si ritrovano quasi rasate a zero. Il barbiere in fondo è in buona fede, ma, per via dell’inesperienza o perché non riuscite a spiegarvi bene, può creare dei disastri irreparabili. Cercate di evitare fraintendimenti quando gli parlate, siate precisi e dettagliati su quello che volete. Se non vi soddisfa il suo lavoro rivolgetevi a qualcun altro, magari facendovi consigliare da qualche amico.

1. Voi stessi

Al primo posto non poteva mancare il colpo di scena: voi stessi! Potrebbe darsi che non vi prendete abbastanza cura della vostra barba o che, in un tentativo maldestro di sistemarla da soli, finite per rovinarla completamente. Oppure, peggio ancora, sentite quella voce nella testa che di tanto in tanto vi dice di dare un taglio netto. Alla fine, o perché vi capita una giornata no, o perché siete stufi dei giudizi altrui, decidete di darle ascolto. Quando capitano questi momenti, trovatevi altro da fare, svagatevi, non pensateci, venite a trovarci su Facebook per fare due chiacchiere, sicuramente qualcuno vi incoraggerà e v’impedirà di fare qualcosa di cui potreste pentirvi il giorno dopo.

Barba Curata - Blog - Nemici della Barba, bella, morbida, folta, corta, lunga, beard, full, short, long, beauty, cura, fashion, health, moda, oil, olio, balsamo, balm, prodotti, routine, salute, shampoo, soap, style, tip, tips, guida, tutorial, baffi, manubrio, mustacchi, moustache

Tutti pazzi per la barba di Captain America

Da poco è uscito al cinema Avengers: Infinity War e, oltre al film in sé, ha fatto molto parlare la barba di Captain America, interpretato dall’affascinante Chris Evans. Sui social le fan sono letteralmente impazzite pubblicando una marea di messaggi d’amore per Chris e la sua barba.

Il caso ha suscitato tanto scalpore da smuovere anche l’interesse dei creativi di Mashable, i quali si son messi all’opera e, per aumentare l’epicità del film, hanno provvisto tutti i protagonisti, donne comprese, di folte barbe.

Barba: sfide, scommesse e marketing

Qualche anno fa, quando la barba non era ancora così popolare, il nostro amico Dario ne aveva già una lunga e folta. Era divertente vedere le persone offrirgli qualunque cosa pur di convincerlo a tagliarla. Più lui si rifiutava, più le persone si impuntavano e continuavano ad alzare la posta.

Di recente Jared Leto, grande attore e cantante dei Thirty Seconds to Mars, ha annunciato, sui social  e in vari programmi TV, che si raderà se il suo ultimo album “America” arriverà primo in classifica.

Andy Bronkema invece, allenatore di basket della squadra maschile di Ferris State, alcuni giorni fa ha deciso di tagliarsi la barba a patto di raccogliere almeno 1000$ da donare alla ricerca contro la distrofia muscolare, obiettivo, tra l’altro, ampiamente raggiunto.

La barba è spesso protagonista di iniziative e sfide di questo tipo. Quindi, se un giorno vi dovesse venire voglia di tagliare la barba o peggio ancora vi fosse imposto, organizzate qualche evento, rendetelo indimenticabile, mettete un video su YouTube e diventate ricchi con milioni di visualizzazioni. O almeno provate a recuperare due spicci, così potrete comprare degli alcolici e consolarvi quando, senza barba, vi sentirete soli.

Barba Curata - Blog - Marketing

Gli errori Beard di Sea of Thieves

Sea of Thieves è un gioco multiplayer per Windows 10 e Xbox One. Nei panni di un pirata, potete avventurarvi, via terra o via mare, in un enorme mondo, cercando tesori, guidando navi e combattendo con altri pirati.

Perché ne parliamo? Perché gli sviluppatori hanno avuto la simpatica idea di sostituire i soliti noiosi errori incomprensibili con degli errori Beard, cioè, quando qualcosa va storto, vi ritroverete un errore con una particolare tipologia di barba, invece di qualche sorta di codice esadecimale o binario indecifrabile. Per la lista completa e per sapere a cosa corrispondono tutti gli errori beard cliccate qui.

Barba Curata - Sea Of Thieves

Sea of Thieves

I vantaggi di avere la barba

In questo divertente video Daniele Doesn’t Matter ci spiega con ironia i vantaggi e gli svantaggi di avere la barba.

Basta indossare una camicia a quadri per trasformarsi subito in un sexy boscaiolo canadese.

Inoltre, se siete interessati, quello che usa è un Braun Multigrooming Kit MGK3080, ottimo per regolare e rifinire la barba, per tagliare i capelli e anche per la rasatura di tutto il corpo. Le lame di acciaio inossidabile offrono prestazioni di alto livello ed è completamente impermeabile, perfetto se volete usarlo sotto la doccia o lavarlo sotto l’acqua corrente. Per maggiori informazioni o per acquistarlo cliccate qui!