Come regolare la linea della barba sulle guance

La linea della barba sulle guance o sugli zigomi, detta anche cheek line, ha un ruolo fondamentale nella cura della barba. Essa ci dona un aspetto completamente diverso a seconda dello stile di barba che scegliamo e della forma del nostro viso.

Uomo con una barba lunga e ben definita

Qual è l’altezza giusta per la linea della barba sulle guance?

Con una barba lunga, zigomi e guance andrebbero lasciati il più possibile al naturale. Evita assolutamente di scendere troppo con il rasoio. L’unica cosa che dovresti fare è tagliare quei peletti antiestetici che ti crescono lontani dalla barba, basta!

È anche possibile, però, giocare con le linee della barba a seconda della forma del viso, soprattutto con una barba corta. Con un viso stretto e allungato, per esempio, è sicuramente meglio mantenere la linea della barba più alta. Con un viso tondo e schiacciato, invece, scendere un po’ sulle guance aiuterà a far sembrare il viso più allungato. Per saperne di più, leggi anche il nostro articolo su come scegliere lo stile di barba in base alla forma del viso.

Come radere la linea della barba sulle guance?

Ora che hai un’idea di dove dev’essere la tua linea delle guance, probabilmente vorrai sapere cosa devi usare per raderti. Le guance, a differenza del collo, sono meno soggette ad irritazioni e arrossamenti, ma se vuoi stare tranquillo, puoi affidarti a un buon regolabarba. Se ne trovano anche con tanto di guida laser, come il regolabarba della Philips.

Uso di un regolabarba con guida laser per radere la linea della barba sulle guance.

Se invece vuoi usare il rasoio o la lametta per definire la tua linea delle guance, soprattutto per una barba ben definita, segui questi consigli per evitare (o quanto meno diminuire) irritazioni:

  • Ammorbidisci la pelle con acqua calda (non bollente), bagnandoti il viso oppure procedi a raderti solo dopo aver fatto la doccia. 
  • Usa un detergente delicato o uno scrub per esfoliare e rimuovere le cellule morte. Applicalo con movimenti circolari, massaggiando in tutte le direzioni.
  • Usa una crema pre-rasatura, detto anche pre-shave, per ammorbidire ulteriormente sia la pelle, sia la barba. Lascia che faccia effetto, tenendola su per qualche minuto.
  • Usa schiuma o gel da barba per far scivolare meglio la lama del rasoio. Molto meglio se il sapone non copre il volto, così è più semplice definire la linea delle guance. Essendo, in genere, la pelle delle guance meno delicata, si può anche saltare questo passaggio, così da avere una visuale migliore della parte che si sta radendo.
  • Non tirare troppo la pelle quando ti radi, altrimenti rischi di tagliare molta più barba di quanto vorresti.
  • Affidati a un classico rasoio a mano libera o con una sola lama. I multi-lama, essendo ingombranti, possono risultare meno precisi nella definizione dei contorni della barba.
  • Non usare vecchie lamette, poco affilate, altrimenti, invece di tagliare il pelo, finirai per strapparlo via.
  • Evita di fare il contropelo se la tua pelle è molto delicata. I peli sulle guance crescono verso il basso, quindi segui la stessa direzione e muovi la lametta dall’alto verso il basso (facendo molta attenzione a non scendere troppo) oppure lateralmente, da destra a sinistra e viceversa. Questo aiuterà a prevenire i brufoli da rasoio.
  • Abbi un tocco molto leggero e delicato, evita di fare troppa pressione con il rasoio.
  • Per finire usa un buon dopobarba.

Questi semplici consigli sulla linea delle guance, avranno un grande impatto sull’aspetto della tua barba e del tuo viso!